Profili territoriali toscani nell'area infanzia, adolescenza e famiglie, rapporto del Centro regionale

È online il rapporto Profili territoriali toscani nell’area infanzia adolescenza e famiglie. Il volume rappresenta l’evoluzione di uno dei lavori cardine del Centro regionale: il report annuale sui principali interventi e servizi sociali per bambini e ragazzi in famiglia e fuori famiglia, realizzato con la collaborazione delle Zone Distretto.

Il percorso che ha portato alla stesura del documento nasce da due esigenze fondamentali: valorizzare il lavoro del Centro regionale nella prospettiva di una sempre maggiore funzionalità alla sfera della programmazione non solo regionale ma anche di ambito; ampliare il livello di approfondimento, anche attraverso una più organica e specifica capacità di rappresentazione della sfera del lavoro sociale con bambini, ragazzi e famiglie in chiave promozionale e preventiva, con una particolare attenzione al tema del sostegno alla genitorialità.

Il percorso – ancora in divenire – è stato costruito nel tempo attraverso un dialogo rinnovato e significativo fra Regione, referenti degli ambiti territoriali e Centro regionale, all’insegna di una forte integrazione fra le aree tradizionali di intervento del Centro stesso: non solo ricerca e monitoraggio finalizzato alla restituzione quantitativa di dati sui principali fenomeni che riguardano i bambini e i ragazzi toscani, ma anche altri ambiti consolidati di lavoro come quello della documentazione e della promozione.

Sul fronte metodologico è stato condotto un lavoro di riflessione importante sui flussi informativi sulla condizione minorile in Toscana e gli interventi attivati, con lo scopo di creare uno strumento agile che consentisse una valutazione di sintesi e un approfondimento settoriale (quello delle politiche per l’infanzia e l’adolescenza) dei contesti zonali. Lo sforzo, condiviso con i territori, di individuare un modello che contenesse un set di indicatori limitato, ma significativo, per rappresentare in modo sintetico il livello di ambito territoriale nell’area infanzia e adolescenza, ha portato per la prima volta all’elaborazione di singoli rapporti zonali (consultabili e scaricabili nella sezione “Profili zonali” di questo sito), che offrono un rapido sguardo di sintesi al contesto sociodemografico toscano con riferimento all’area tematica di interesse.

Sempre dal punto di vista metodologico, il rapporto tenta, per la prima volta, un’integrazione del quadro fenomenologico con quello dell’analisi della progettazione territoriale per lo spaccato riferito ai progetti di interesse regionale, a oggi monitorato dal Centro regionale attraverso lo strumento di documentazione costituito dalla Banca dati dei progetti infanzia e adolescenza.

Completa il volume un lavoro importante di conoscenza e riflessione sull’offerta a livello territoriale di servizi sociali per bambini e famiglie in Toscana.

Sfoglia online il rapporto Profili territoriali toscani nell’area infanzia adolescenza e famiglie